MAGNETOTERAPIA

La magnetoterapia viene utilizzata nella cura di diverse sintomatologie legate a infiammazioni o a patologie ossee e consiste dell’applicazione di impulsi elettromagnetici a bassa frequenza.

Gli impulsi elettromagnetici aiutano la rigenerazione dei tessuti ossei e cutanei rivitalizzando le cellule, inoltre migliorano la circolazione sanguigna e stimolano la produzione di endorfine sortendo un effetto antidolorifico. La magnetoterapia è particolarmente adatta nel caso di fratture osteoporosi, pseudoartrosi, artropatie di natura infiammatoria e degenerativa.

La Magnetoterapia promuove quindi un'accelerazione di tutti i fenomeni riparatori con azione biorigenerante, antinfiammatoria, antiedematosa, antalgica senza effetti collaterali.